Menu Content/Inhalt
Home arrow Servizi arrow Internet arrow Banca del tempo: servizi scambiati tra privati
2561
Banca del tempo: servizi scambiati tra privati Stampa E-mail
thumb_banca_del_tempo
Banca del tempo
info Wikipedia
thumb_banca_del_tempo1
Le Banche del Tempo (BdT) sono una concreta alternativa all´economia basata sul denaro.
Non si scambia denaro, bensì tempo e competenze.
Non si tratta di volontariato, ma di una forma di collaborazione che ogni persona può mettere in atto, aiutando e facendosi aiutare, ad affrontare le piccole quanto le grandi necessità quotidiane.
È un importante strumento democratico, laddove tutte le prestazioni offerte sono valutate in base al tempo impiegato e non alla competenza impiegata: un´ora di lezione di inglese vale quanto un´ora di aiuti domestici.
Il tempo prestato con la solidarietà diventa quindi un´ampia rete di servizi gratuiti, accessibile a tutti.

E´ importante che tutti cittadini vengano a conoscenza dell´opportunità offerta dalle Banche del Tempo che propongono un nuovo welfare basato sulla reciprocità e auto-aiuto, diventando nodo informativo tragli scambisti di servizi reciproci: la banca del tempo raccoglie le aspettative e le richieste dei consumatori.

Ciascun partecipante, quindi, mette a disposizione qualche ora per dare ad un altro partecipante una certa competenza.
Le "ore" date vengono "calcolate" e "accreditate" o "addebitate" nella Banca.

Può succedere così, che non sia la stessa persona a "rimborsarle", ma un´altra.

Tutti gli scambi sono gratuiti; solo è previsto un rimborso spese (per esempio, per i mezzi di trasporto o eventuali materiali utilizzati nel lavoro svolto) e una quota da versare ad eventuali Associazioni o Enti che gestiscono la Banca del Tempo, per lo piu annuale, variabile da Banca a Banca.

Ogni ora viene valutata per un´ora, indipendentemente dal valore monetario del tipo di prestazione svolta.

Le attività delle BdT sono molto diverse: lezioni di cucina, manutenzioni casalinghe, accompagnamenti e ospitalità, babysitteraggio, cura di piante e animali, scambio, prestito o baratto di attrezzature varie, ripetizioni scolastiche e italiano per stranieri, etc.
Anche il tempo dedicato all´organizzazione, all´accoglienza, e alle riunioni o feste viene in genere valutato come tempo scambiato e quindi accreditato o addebitato nel conto personale del partecipante.